La seconda annualità del progetto ha avuto l’obiettivo di incoraggiare la formazione in ambito scientifico e di stimolare l’interesse per l’attività di ricerca, per produrre valore per la società. La scienza e l’innovazione sono state analizzate con gli occhi dei bambini, aggiungendo un pizzico di fantascienza, per rendere il tutto più magico e avvincente. Anche le famiglie sono state coinvolte, attraverso divertenti esperimenti.

Il kit
Una scatola magica piena di materiali di approfondimento, informazioni sul concorso, esperimenti, schede su fantasmagoriche innovazioni e giochi educativi sul tema della scienza e dell’innovazione, con una guida, una chiavetta USB e un poster gioco.

Il concorso
“Scienziati per un giorno”: questo il tema del concorso. Gli studenti hanno compiuto un viaggio nella fantascienza, attraverso nozioni ed esperimenti.
Sono stati realizzati 450 elaborati di classe, tra i quali sono stati scelti tre vincitori a livello europeo e dieci menzioni speciali.

Gli eventi
Durante il percorso didattico, undici scuole hanno accettato la sfida e sono state riprese durante la realizzazione dell’elaborato di classe. E’ stata l’occasione in cui docenti e studenti hanno raccontato di sé e di come hanno partecipato al percorso.

Quale location migliore del Museo Explora per premiare i bambini vincitori del progetto? Insieme a Licia Colò, i bambini hanno partecipato a laboratori didattici e sono stati premiati per gli elaborati realizzati.

Estratto materiali

Per i bambini l’intervista è stata una buona opportunità  di dimostrare quello che avevano imparato. Hanno accolto l’iniziativa con entusiasmo. L’operatore è stato molto professionale, discreto (qualità indispensabile in UK!) e paziente oltre che continuamente attento alle finalità del progetto. Personalmente rifarei l’esperienza.

Maria Gerarda, Southfields Primary School di Cambridgeshire